Siamo una Cassa Rurale Artigiana, abbiamo testa, cuore e piedi esclusivamente nei territori di cui siamo espressione

Ci definiamo innanzitutto una “cooperativa” con quasi 7000 soci, con un’area di competenza che abbraccia il centro geografico della regione Campania, abbracciando le province di Salerno e Avellino.

La nostra banca conta 26 sportelli, 40.000 clienti, 180 dipendenti, 130 milioni di euro di patrimonio e un CET1 (l’indice di solidità di una banca) del 28,67% (dato al 31 dicembre 2017), contro una media nazionale del sistema bancario dell’11%.

Siamo una banca di soci

Nella nostra banca ogni testa è un voto e i soci sono al centro di ogni nostra attività

6.641
SOCI
al 1 Gennaio 2018
Solo in questo territorio

Operiamo solo in questo territorio ed è solo qui che impieghiamo ciò che raccogliamo

430
MLN DI EURO DESTINATI A SOSTENERE FAMIGLIE E IMPRESE
al 31 dicembre 2017
Sappiamo fare rete

Facciano parte di un Gruppo Nazionale Cooperativo e con noi altre BCC in tutta Italia!

80,5
MLD DI EURO FINANZIATI DALLE BCC ITALIANE ALLE IMPRESE
al 31 settembre 2017

Nati nel 1914 come Cassa Agraria di Prestiti di Battipaglia, siamo diventati nel tempo un punto di riferimento di un territorio sempre più vasto e, soprattutto una vera “banca di comunità” che risponde ai valori della cooperazione, della mutualità e del localismo.
Proprio i principi della cooperazione di credito che vogliono che la raccolta del risparmio sia impiegata esclusivamente al sostegno del territorio di cui è espressione, ci ha permesso di divenire volano di sviluppo per i propri Soci, le loro famiglie e le comunità in cui vivono.

Nel tempo sono nate delle iniziative dedicati ai sosi come l'associazione mutualistica "Padre Giovanni da Montecorvino" per sostenere le esigenze sanitarie e sociali, ed una cooperativa edilizia "Il Melograno" per permettere ai soci che ne avessero la necessità di avere una casa per loro o per i loro figli. Sempre più attivo è poi il club per i giovani soci "Kairòs", il cui obiettivo è quello di favorire la crescita dello spirito cooperativo e la nascita di esperienze cooperative.

Una storia ultra centenaria, iniziata nel 1914, grazie a 42 agricoltori. 42 pionieri della cooperazione. Vuoi conoscere questa storia straordinaria fatta di persone, comunità e progetti?

 

La storia di Banca Campania Centro è una storia antica, nella sua accezione più bella. Non solo perché parte dal 1914, ma perché frutto di una storia fatta di persone semplici e di un territorio che scopriva in quel periodo le sue potenzialità e una forma nuova di fare impresa: la cooperazione. I 42 che fecero “l’impresa” sono figli di una comunità nascente che hanno avuto il coraggio di sperimentare, di mettersi insieme, di crescere mettendo in comune le loro idee e le loro forze.

Una storia unica che è divenuta oggetto di tre libri e di studio per numerose tesi d laurea.

Scopri di più sulla nostra storia >

Al centro di una regione

Il 1° gennaio 2018 è cambiata la denominazione della nostra Cassa Rurale. Siamo divenuti Banca Campania Centro – La Cassa Rurale Artigiana. Lo abbiamo fatto come segno di rispetto proprio per uno dei nostri valori centrali: il territorio.

Con le ultime fusioni, siamo divenuti, anche geograficamente, il centro della cooperazione di credito in Campania. E l’Assemblea dei Soci, che per noi è l’organo supremo dell’esperienza cooperativa, ha deliberato di dare voce con questa nuova denominazione a ciò che rappresentiamo oggi e al punto di partenza per ciò che diverremo.

Senza mai perdere di vista che nell’esperienza della cooperazione di credito “ogni periferia è centro”.

 

Filiali

Rappresentiamo il Credito Cooperativo in Italia: ecco perchè siamo differenti

Il Credito Cooperativo, alla cui struttura e alle cui finalità si richiama Banca Campania Centro è un sistema strutturato su una rete composta da quasi 300 Banche di Credito Cooperativo - Casse Rurali (Casse Raiffeisen in Alto Adige), da strutture associative e da imprese che garantiscono al sistema, coerentemente con i suoi valori e con la sua identità  cooperativa, un'offerta di prodotti diversificata e completa.

Con la Legge di Riforma della Cooperazione di Credito, dal 2018, le singole Banche di Credito Cooperativo e le Casse Rurali hanno dovuto aderire ad un Gruppo Bancario Nazionale. Banca Campania Centro ha aderito al Gruppo Bancario Iccrea che rappresenta il quarto gruppo bancario italiano in termini di forza e solidità.

Visita il sito del Credito Cooperativo >

SIAMO PARTE DI UN SISTEMA ECONOMICO CIRCOLARE PERCHE' SOSTENIAMO L'ECONOMIA DEL TERRITORIO IN CUI OPERIAMO

Fondazione Cassa Rurale - Battipaglia

Costituita ufficialmente il 26 aprile 2017, la “Fondazione Cassa Rurale Battipaglia” è nata per volontà di quella che in quella data si chiamava ancora Cassa Rurale ed Artigiana di Battipaglia e Montecorvino Rovella, per rimarcare ancor di più il vincolo che l’unisce al territorio, attraverso un ente che costituisce maggior garanzia di impegno nel sociale.

Organi Istituzionali

Consiglio di Amministrazione
Presidente: Petrone Silvio
Vice Presidente vicario: Catarozzo Camillo
Vice Presidente: Caputo Giuseppe

Consiglieri

Avallone Antonio
Barone Pierpaolo
Caprino Rosa Maria
Crudele Carlo
D'Angelo Matteo
Del Grosso Federico
Manzo Roberto
Morretta Emiddio
Pierri Rodolfo
Rago Marco

Collegio Sindacale

Metallo Gerardino (Presidente)
Cocozza Rosa
Oropallo Ornella

Direttore Generale
Salvati Fausto