Chi siamo

Banca Campania Centro – Cassa Rurale e Artigiana” è prima di tutto una “cooperativa” con quasi 7000 soci, con un’area di competenza che abbraccia il centro geografico della regione Campania, abbracciando le province di Salerno e Avellino. Essa è una Banca di Credito Cooperativo e aderisce al Gruppo Bancario Iccrea.

Nata nel 1914 come Cassa Agraria di Prestiti di Battipaglia, è divenuta nel tempo punto di riferimento di un territorio sempre più vasto e, soprattutto, vera “banca di comunità” che risponde ai valori della cooperazione, della mutualità e del localismo. Proprio i principi della cooperazione di credito che vogliono che la raccolta del risparmio sia impiegata esclusivamente al sostegno del territorio di cui è espressione, ha permesso a questa realtà di divenire volano di sviluppo per i propri Soci, le loro famiglie e le comunità in cui vivono.

Tutto ciò ha permesso di dare anche sempre più forza al concetto di cooperazione al servizio della persona e delle sue esigenze a 360 gradi, con la nascita di iniziative che, oltre a dare sostegno al territorio e alle sue realtà sociali, ha realizzato un’associazione mutualistica per i suoi soci che stia loro accanto per le esigenze sanitarie e sociali, una cooperativa edilizia per permettere ai Soci che ne avessero la necessità di avere una casa per loro o per i loro figli, un club per i giovani soci che favorisca la crescita dello spirito cooperativo e la nascita di esperienze cooperative, e inoltre servizi assicurativi, servizi di formazione alle reti di impresa e tanto altro ancora.

Tutto ciò anche attraverso una vera Banca locale con 26 sportelli, 40.000 clienti, 180 dipendenti, 130 milioni di euro di Patrimonio e un CET1 (l’indice di solidità di una banca) del 26% (dato al 31 dicembre 2017), contro una media nazionale del sistema bancario dell’11%.