La consegna dei premi scolastici 2017. Tra giovani menti eccellenti, l'ultimo libro di Veltroni e la cultura della Legalità
Sezioni: MenuAlto | Notizie | Tutte le notizie
Sezioni: MenuAlto | Soci | Premi Scolastici 2017
Data di pubblicazione 05/01/2018

momento della premiazione



La 44° edizione della consegna dei premi scolastici a quei soci o figli di soci che nel corso dell'ultimo anno hanno brillantemente tagliato importanti traguardi scolastici, ha avuto quest'anno un ospite di eccellenza per un appuntamento con i libri e con la storia, davvero da ricordare.

Infatti, giovedì 4 dicembre, sul palco del Teatro Sociale "Giuffrè" di Battipaglia, di fronte ai 105 giovani premiati e a oltre 300 soci presenti, c'era lo scrittore e regista Walter Veltroni che ha presentato il suo ultimo libro "Quando" edito da Rizzoli. Un romanzo legato a quel doppio filo della storia recente italiana, ai valori e agli ideali.

Un doppio filo richiamato, nell'apertura della serata, dal nostro presidente, Silvio Petrone, che ha richiamato più volte l'immagine di un fiume che scorre per parlare proprio del valore del tempo e di quello che rappresenta anche per la nostra Cassa Rurale.

Ad intervistare Veltroni c'era il noto giornalista Rai, Gianfranco Coppola, che ha stimolato Veltroni nell'analisi di un libro per molti versi vicino a quello che è il motivo trainante del progetto della nostra Cassa Rurale, "Ritorno al futuro" che punta proprio a costruire il futuro sull'antico ma sempre nuovo e stimolante valore della cooperazione.
A portare il suo saluto a nome della città, c'era anche il sindaco, Cecilia Francese, socia della Cassa e anch'essa fra i tantissimi giovani premiati nel corso delle 44 edizioni del Premio.


consegna del libro di Veltroni al Caffè 21 marzo



Estremamente significativa è stata poi la consegna di alcune copie del libro di Veltroni ai rappresentanti del Caffè 21 marzo, il bar confiscato alla camorra e dato in gestione al mondo del volontariato, rappresentati da Lucio Gianpaola e da Angelo Mammone per il presidio di Libera. "Quando" sarà il primo libro che andrà a riempire di nuove pubblicazioni la biblioteca del Caffè 21 marzo nell'ambito di un'iniziativa ideata dal club dei giovani soci della nostra Cassa, Kairòs. Quindicinalmente i giovani di Kairòs che erano presenti sul palco con Stefania Capone, Antonio Abate e Biagio Mellone, porteranno un nuovo libro alla biblioteca del Caffè 21 marzo e organizzeranno momenti di confronto tra giovani.

Particolarmente emozionante, soprattutto per i giovani premiati e per i loro genitori, è stato il momento della consegna dei Premi Scolastici. I premiati, divisi nelle tre sezioni (licenze medie, maturità e lauree) sono saliti sul palco e sono state loro consegnate le borse di studio e una copia del libro di Walter Veltroni. A consegnare i premi sono stati chiamati due giovani laureate del Club Kairòs, premiate nelle scorse edizioni, Emma Carrafiello e Paola Sica, e l'ingegnere Giovanni Caporaso che, oltre ad essere stato premiato nel corso del suo cammino di studi per tutte e tre le sezioni, è stato anche per alcuni anni membro del Consiglio di Amministrazione della Cassa Rurale, che complimentandosi con i premiati li ha anche stimolati ad un impegno diretto nella vita della cooperativa.
Copyright © 2005 - Banca di Credito Cooperativo Campania Centro - Cassa Rurale ed Artigiana Soc. Coop. - Partita IVA 00258900653 - Tutti i diritti riservati
Una realizzazione ViaDeiMercanti